Tuesday, January 21 2020
appstore GooglePlay
windows store
bari empoli40 Florentine florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Michelina Piazzolla guest at the international conference of Siena

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


Michelina Piazzolla guest at the international conference on women's football «Deafness and stupidity of those who manage Italian football» Ha ottenuto lusinghieri apprezzamenti e consensi la pioniera barlettana del calcio femminile in Italia, la prof.ssa Michelina Piazzolla, tranese di adozione da 25 anni, quale ospite del Convegno internazionale svoltosi il 29 e 30 maggio scorsi nella sala S.Pio di S.Maria della Scala in Siena sul tema: “Donne e Sport: quale uguaglianza, quale diversità. Calcio femminile: una pratica motoria e sportiva fondata sull’equilibrio fra collaborazione, sana competizione, rifiuto della violenza". Della Piazzolla, che era stata invitata dalla prof.ssa Giovanna Giovannoni, vice presidente della Società ASD Siena Calcio Femminile, è stato particolarmente apprezzato il suo volume “Calcio al femminile,che passione!”(edito dalla Rotas di Barletta) i cui contenuti hanno trovato ampio riscontro nelle relazioni di Docenti Universitari, Rappresentanti Istituzionali e di Organismi sportivi presenti a questo importante convegno. Basti citare Fiorenza Anatrini, assessore prov.le alle Pari Opportunità; Anna Maria Aloisi, prof.ass.di Medicina e Chirurgia dall’Università di Siena; Serenella Civitelli, prof.aggr. di Medicina e Chirurgia dell’Az.Osp.Univ.Senese; Roberta Guerri, Centro Studi e Ricerche sociali; Alia Guagni, giocatrice della nazionale femminile; Marianne Meier,ricercatrice presso la Swiss Academy for Development; Lucinda Spera, ricercatrice dell’Università per Stranieri di Siena; Roberto De Vita, docente di Sociologia dell’univ. di Siena; Massimo Bianchi,assessore comunale allo Sport; Piero Guadagno,responsabile prov.le Telethon; Leonardo Marras,vice presidente naz.le della Divisione Calcio Femminile; l’ass.reg.le Gianni Salvadori ed il giornalista Daniele Magrini. Occorre precisare che quasi tutte le relatrici di questo Convegno erano ex calciatrici. Ma per Michelina Piazzolla la parte più emozionante di questo riuscitissimo Convegno, organizzato magistralmente dalla dott.ssa Tommasina Materozzi e dalle sue collaboratrici Daniela Pasquini e Daniela Angiolini, è stato l’incontro fraterno con le ragazze della squadra di Calcio femminile della PALESTINA e del Football Club du BURKINA FASO, gia Repubblica dell’Alto Volta, Stato dell’Africa Occidentale. La campionessa pugliese, unica rappresentante di tutta l’Italia Meridionale in quel contesto, è stata felice di donare il suo volume e soprattutto il suo incoraggiamento ed il suo entusiasmo alla sig.ra Mahera ALJAMAL del Ministero dello Sport Palestinese, alla caposquadra Ghayadaa M.I.Qutubu ed a tutte le ragazze palestinesi che hanno accolto festosamente la Piazzolla donandole la sciarpa della loro squadra in segno di amicizia e fratellanza. Analogamente la sig.ra Margherite Karama, Presidente Fondatrice del Princesse football Club du Burkina, ed il sig.Zongo Abdoulaye,presidente della stessa Fondazione e Consigliere del Ministero degli Esteri. La squadra africana è stata, tra l’altro, la vincitrice del triangolare di calcio femminile svoltosi nello Stadio Comunale di Siena. Da questo interessante convegno sono emerse, per Michelina Piazzolla, ancora una volta la “sordità e stupidità” di chi gestisce il calcio italiano guardando sempre e soltanto nell’ottica del business e dello sperpero di miliardi, e non dei valori e delle passioni di cui sono portatrici le ragazze per le quali lo sport è basato essenzialmente sul divertimento, vita di gruppo, solidarietà, rifiuto della violenza; ed ha anche dimostrato che lo Sport non ha colori ed è capace di unire superando mille difficoltà economiche ed organizzative, suscitando passioni autentiche di emancipazione umana e sociale per ragazze, come quelle della Palestina e del Burkina, costrette a vivere nella emarginazione sopportando spesso molte umiliazioni”. “Oggi più che mai è indispensabile che il Coni e la Lega Calcio in Italia diano un tangibile segnale di cambiamento per incentivare la pratica dello sport tra i giovani in tutti i Comuni, specie del Sud, che, in fatto di strutture sportive aperte a tutti, è allo stesso livello del Terzo Mondo,violando di fatto il diritto alla parità.” Il Presidente del Calcio Siena dr. Rossi Giacomo ha voluto, a conclusione del Convegno, omaggiare la Piazzolla di una medaglia ricordo ringraziandola per la sua significativa presenza; mentre il Presidente dell’ACF Firenze Luciano Bagni è stato felice, tra l’altro, di ritrovarsi citato nel libro della Piazzolla. Nelle foto (nell’ordine): Michelina Piazzolla mentre dona il suo libro alla sig.ra Aljamal del Ministero degli Esteri della Palestina ed alla caposquadra del Burkina Faso,Stato dell’Africa Occidentale.
Author: adminEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Journalistic newspaper registered with the Court of Florence, n. 6032 of the 15 Settembre 2016, with director Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!