Saturday, July 20 2019
bari chievoverona40 Florentine florentia50 juve milan40 Mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Cavallermaggiore - Musiello Saluzzo

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


CAVALLERMAGGIORE - MUSIELLO SALUZZO 5-3 Paoletti

Gode il Cavallermaggiore, cade con onore la Musiello Saluzzo. E’ questo il leit motiv del derby valido per la nona giornata del campionato di serie C femminile. In un ‘San Giorgio’ pieno imballato di pubblico i tre punti restano i casa delle ‘apine’ che hanno il grande merito di sfruttare ogni singolo errore saluzzese ed approfittando di alcune scelte dubbie del direttore di gara. Passano pochi minuti e la sfida si accende: punizione dal limite di Murialdo, Triolo respinge sui piedi di Pegoraro che ribadisce in rete. La risposta delle saluzzesi arriva puntuale e porta la firma di Enrica Paoletti che anticipa tutti sul primo palo e devia in rete la punizione dalla trequarti di Minetti. Dopo la fiammata iniziale la gara si attesta sull’equilibrio ed il brivido maggiore lo provoca Paoletti che, ancora su punizione di Minetti, spedisce sopra la traversa. Al 32’, però, l’episodio che decide la gara: lancio lungo dalle retrovie per Pegoraro, Chialvo e Triolo pasticciano clamorosamente ed il capitano saluzzese è costretta ad atterrare la punta di casa. Rigore ed espulsione sono ineccepibili. Dal dischetto si presenta la stessa Pegoraro che non sbaglia. Probabilmente stessa sorte di Chialvo meriterebbe Graglia che ‘stecca’ da dietro due volte Mellano in rapida successione ma il direttore di gara non se la sente di ristabilire la parità numerica. La Musiello Saluzzo con l’uomo in meno prova a riorganizzare le idee ma capitola nuovamente al 41’ quando Comino si inventa una rete dai 40 metri vedendo Triolo colpevolmente fuori dai pali. Le ragazze di mister Giraudo tentano di reagire con foga ed accorciano le distanze al 45’ con Mellano che risolve una mischia in area di rigore sugli sviluppi di una punizione battuta da Minetti.

Nella ripresa le saluzzesi partono benissimo e Chicco si esalta su una botta da fuori di Paoletti destinata all’angolino. Dutto e compagne sono, inevitabilmente, sbilanciate in avanti alla ricerca del pareggio ed il poker giallo nero arriva proprio in contropiede con Bozzoli che vince un rimpallo e si presenta a tu per tu con Triolo battendola. Le bianco verdi hanno il grande merito di non arrendersi provando in tutti i modi a riaprire la gara. Sarebbe da moviola l’episodio al 13’ con Civalleri abbattuta in area di rigore, ma l’arbitro decide di lasciar proseguire. La rete che potrebbe riaprire i giochi arriva, comunque, pochi minuti dopo ancora con Paoletti che insacca di testa il corner di Mellano. Le saluzzesi ci credono e vanno vicine all’incredibile pareggio ancora con Paoletti che manda a lato il filtrante di Mellano. Altro episodio dubbio al 20’ quando la stessa Paoletti supera la diretta avversaria in area di rigore che, nel tentativo di recuperare, tocca la sfera con la mano: anche in questo caso il direttore di gara fa finta di nulla. Il nervosismo tra le fila ospiti cresce e su contropiede al 22’ Pegoraro sigla la tripletta personale su assist di Bozzoli dalla sinistra. Nel finale il ritmo cala: le padrone di casa sprecano due occasioni con Favole in contropiede mentre Chicco è chiamata agli straordinari sulle botte da fuori di Paoletti e Bianco.

Cavallermaggiore: Chicco, Favole (30’st Giraudo), Graglia, Tosa, Straffi, Murialdo, Giacosa (55’ Parola), Rivetti, Comino, Pegoraro (35’st Olivero), Bozzoli (22’st Fasciani). A disp: Borgna, Rosso, Pesante. All: Borra



MUSIELLO SALUZZO: Triolo, Drammis (38’st Delmonte), Riba, Martinatto (13’st Bianco), Civalleri (35’st Arnaudo), Dutto, Fanelli, Mellano, Paoletti, Chialvo, Minetti (12’st Loria). A disp: Malosti, Giletta. All: Giraudo

MARCATORI: 8’pt Pegoraro (C), 10’pt Paoletti (MS), 32’pt rig. Pegoraro (C), 41’pt Comino (C), 45’pt Mellano (MS), 6’st Bozzoli (C), 15’st Paoletti (MS), 22’st Pegoraro (C)

In the photograph: Enrica Paoletti

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Journalist registered with the Court of Florence, n. 6032 of 15 September 2016, with director Giancarlo Padovan owned by Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.