Monday, July 22 2019
appstore GooglePlay
windows store
bari chievoverona40 Florentine florentia50 juve milan40 Mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Cuneo - Molassana

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


azione gioco cuneo molassana

4 FEMALE SOCCER CUNE
MOLASSANA 0



Ancora una prova convincente per il Cuneo Calcio Femminile vittorioso in casa contro le genovesi del Molassana Boero. Un 4-0 che non fa una grinza e va a legittimare appieno il dominio della formazione di Gian Luca Petruzzelli in tutto l’arco dell’incontro.
Tenuto prudenzialmente a riposo il “gioiellino” Mascarello per una botta al costato rimediata in Nazionale, il tecnico cuneese inserisce dal primo minuto Cobelli, autrice della rete del vantaggio.
Sul fronte Molassana Boero, assente l’ex Palombini, presente invece Librandi, mentre Coppolino siede in panchina.
Partono subito forti le padrone di casa, in evidenza con Cama e Cerato e con Moscia che al 20’, su imbeccata di Armitano, si invola sulla fascia e a tu per tu con Bandini si fa deviare in angolo la conclusione.
E’ il preludio al gol: azione tambureggiante delle cuneesi, respinta corta della difesa ligure, Cobelli si fa trovare pronta sotto porta e scarica in rete la palla dell’1-0 (25’).
Il Molassana prova a farsi sentire dopo la mezz’ora con un tiro dalla distanza di Tortarolo, terminato di poco a lato. Si va così al riposo sul risultato di 1-0.
La ripresa si apre subito con il raddoppio del Cuneo: pennellata su corner di Cerato per la testa di Cama che supera Bandini e con questo 13° sigillo la numero 10 cuneese raggiunge in classifica cannonieri Giorgia Filippi dell’Imolese.
Il 2-0 manda praticamente al tappeto le ospiti, Petruzzelli inserisce Papaleo per Cerato (58’) e al minuto numero 70, fa il suo ingresso in campo al posto di Cobelli il neo acquisto Spanu.
Magnarini e compagne tengono sotto controllo la situazione mettendo in mostra una condizione perfetta, ma soprattutto sciorinando un buon gioco. Alla mezz’ora, arriva il terzo gol messo a segno proprio dal capitano cuneese, abile a beffare con un tiro cross l’estremo difensore avversario.
Il Cuneo non demorde e allo scadere del tempo regolamentare arriva la ciliegina sulla torta di Papaleo, brava a liberarsi di un difensore e a freddare Bandini (4-0).
Ancora un appuntamento casalingo per le cuneesi impegnate domenica prossima contro l’Alessandria, bestia nera all’andata, reduce dalla sconfitta interna contro la diretta inseguitrice, Castelfranco.

Cuneo Women's Soccer: Russo, Rosso, Armitano, Franco, Greppi, Errico (75’ Pittavino), Moscia, Magnarini, Cerato (58’ Papaleo), Cama, Cobelli (70’ Spanu). A disposizione: Olivetti, Daniele, Genovese. Allenatore: Gian Luca Petruzzelli.

Molassana Boero: Bandini, Monti, Pugnaghi (59’ Germani), De Agostani, Librandi, Belloni, De Blasio, Zoppi, Tortarolo (70’ Calcagno), Oliviero, Traverso (56’ Ponzanelli). A disposizione: Bacigalupo, Coppolino, Carbone. Allenatore: Berlinghieri.

Cuneo Women's Press Office

0023pittavino librandi

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Dates:

calciodonne252

Journalist registered with the Court of Florence, n. 6032 of 15 September 2016, with director Giancarlo Padovan owned by Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!