Tuesday, July 16 2019
appstore GooglePlay
windows store
bari chievoverona40 Florentine florentia50 juve milan40 Mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

For Cuneo the first victory

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


ASTEGGIANO

SOUL AND OROBIAL BODY - CUNEO FEMALE FOOTBALL 0-2

He wanted victory strongly and finally arrived. After the fire trilogy: Brescia, Tavagnacco and Torres, the Cuneo Calcio Femminile obtained the first three points at Azzano San Paolo (Bergamo), on the field of the newly promoted Anima and Corpo Orobica.



Un successo concretizzato nei primi quarantacinque minuti con un uno-due terrificante firmato da capitan Monica Magnarini e dal gioiellino Emma Errico.
Petruzzelli recupera proprio il capitano fermo ai box dopo il match d'esordio contro il Brescia e come contro la Torres opta per il 4-4-2 con la linea difensiva formata dai centrali Magnarini ed Armitano, Rosso e Belfanti rispettivamente a sinistra e a destra, Librandi e Tudisco in fascia, Franco ed Errico a centrocampo, mentre in attacco ripropone la coppia Sodini-Papaleo.
Partono subito forte le biancorosse, i primi quindici minuti sono tutti di marca cuneese con due punizioni calciate entrambe da Sodini.
Le padrone di casa provano ad imbastire una trama di gioco, ma è sempre il Cuneo Calcio Femminile ad avere in mano il bastone del comando e al 29' passa in vantaggio: calcio d'angolo battuto da Sodini e stacco aereo di capitan Magnarini che festeggia il primo gol in serie A.
L'Orobica frastornata cerca di ripartire, Magnarini e compagne concedono praticamente nulla e al 40' giunge il raddoppio con Errico, il cui fendente dal limite supera l'estremo difensore di casa.
Due minuti di recupero e si va al riposo sul risultato di 2-0.
Nella ripresa sono ancora le biancorosse a rendersi protagoniste in due occasioni sempre con Sodini, poi una volta allentato un po' il ritmo, le ragazze di Petruzzelli concedono spazio alle padrone di casa che si rendono pericolose con Tishler.
Belfanti deve lasciare il terreno di gioco per una botta alla caviglia ed al suo posto subentra Pittavino (56').
Al 60' l'episodio che potrebbe cambiare l'inerzia del match: calcio di rigore decretato per una fallo di Rosso, dal dischetto si presenta Tishler, Asteggiano, monumentale, la ipnotizza e di piede respinge la conclusione dagli undici metri.
Le orobiche prendono coraggio, Petruzzelli vuole difendere il 2-0 e richiama in panca prima Tudisco e poi Papaleo inserendo Cobelli (24') e Fiorese (30').
Arrembaggio finale delle ragazze di Marini, le cuneesi difendono con il coltello tra i denti il risultato ed al triplice fischio finale festeggiano la prima vittoria in serie A.
"Una partita mai messa in discussione, nel primo tempo si è visto un nostro maggiore dominio territoriale concretizzato con le reti di Magnarini ed Errico – dichiara nel post gara, il mister biancorosso, Gian Luca Petruzzelli. Nella ripresa sfiorato il 3-0, l'Orobica ha cercato di rientrare in partita, ma Asteggiano è stata superlativa nel non farla riaprire parando il rigore. Comprensibile un po' di affanno, soprattutto nel finale, quando il forcing delle padrone di casa si è fatto più incessante. Una vittoria meritata che smuove la classifica e nel contempo rappresenta una iniezione di fiducia in vista del big match contro l'Agsm Verona".
La prossima settimana approderà l'Agsm Verona fermata in casa dalla Res Roma (1-1), purtroppo le due attaccanti della Nazionale, Patrizia Panico e Melania Gabbiadini, non potranno calcare il manto erboso dello Stadio Fratelli Paschiero, in quanto l'Ac Cuneo 1905 un po' inaspettatamente ha richiesto l'anticipo al sabato contro il Pro Settimo Eureka.
In settimana uscirà un comunicato stampa della società del presidente Eva Callipo, in merito alla variazione del campo da gioco.

Soul and Orobic Body: Chiesa, Fodri, Poeta, Zangari, Troiano, Merli, Tammeo (39' Zamboni), Riva (65' Picchi), Tishler, Lacchini, Brasi. A disposizione: Salvi, Asperti, Valvassori, Valente, Coffetti. Allenatore: Marini

Cuneo Women's Soccer: Asteggiano, Belfanti (56' Pittavino), Rosso, Magnarini, Armitano, Franco, Librandi, Errico, Papaleo (65' Fiorese), Sodini, Tudisco (59' Cobelli). A disposizione: Ozimo, Zucconelli, Cerato, Pesce. Allenatore: Petruzzelli

Cuneo Women's Press Office

Nella foto in alto Noemi Asteggiano
Nelle foto in basso: Monica Magnarini ed Emma Errico

Magnarini

ERRICO

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Dates:

calciodonne252

Journalist registered with the Court of Florence, n. 6032 of 15 September 2016, with director Giancarlo Padovan owned by Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!
G|translate Your license is inactive or expired, please subscribe again!