Tuesday, July 16 2019
appstore GooglePlay
windows store
bari chievoverona40 Florentine florentia50 juve milan40 Mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

LUSERNA, IT BEGINS

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


luserna

Domani, avversaria la neopromossa Musiello Saluzzo, di mister Roberto Panigari, inizia la stagione ufficiale del Luserna femminile. La gara è valida come seconda giornata del



triangolare di Coppa Italia che ha visto nella prima gara il Cuneo imporsi per 2 - 0 proprio in casa del Saluzzo. L'appuntamento è al campo di Luserna San Giovanni in via Via Airali dove il fischio d'inizio è previsto per le 15,30.

Approfittando di qualche minuto prima dell'allenamento scambiamo due chiacchiere con Elena Piano e Serena Curcio che hanno anche in comune il fatto di essere rimaste le uniche del nucleo che nell'estate del 2010 diedero vita alla squadra valligiane.
Iniziamo con Capitan Serena chiedendole se ci fossero rimpianti per come era finito lo scorso campionato.
"No, eravamo appena saliti dal campionato regionale e pensavamo di fare un campionato per ambientarsi ad una categoria diversa senza correre grossi rischi in classifica. Poi ci siamo trovati nelle zone alte della classifica e a quel punto ci abbiamo creduto fino alla fine"
Quest'anno cosa ci dobbiamo aspettare? "La squadra è stata molto rinnovata, con molte giovani di valore alcune con esperienze nella massima serie e nelle nazionali giovanili. Si sono ambientate molto bene mostrando tanta voglia di fare bene e migliorare. Potrebbe servire un po' di tempo per trovare la giusta intesa ma le due amichevoli disputate hanno dato sensazioni positive".
Sei la meno giovane del gruppo eppure sei sempre tra le prime ad arrivare al campo e in allenamento sei davanti a "tirare" il gruppo: qual'è il segreto?
"La grande passione per questo sport e una vita da "atleta". Quando si fa qualcosa che piace e si sta bene nel gruppo, le rinuncia e i sacrifici non pesano più di tanto".
Il tecnico chiama per l'allenamento e rimaniamo con Elena Piano direttore sportivo delle squadre femminili.
Quale filosofia ha ispirato la campagna acquisti di quest'anno. Il primo dato che balza agli occhi è l'età media scesa dai 28,8 anni della stagione scorsa ai 25 di questa. "Era necessario ringiovanire anche in un'ottica a medio lungo termine, confermando comunque l'ossatura già collaudata"
Che importanza riveste il settore giovanile per la società?
"È fondamentale. Quest'anno si sono aggiunte una ventina di ragazze che ci consentiranno di disputare oltre al campionato primavera i tornei giovanissimi ed esordienti. Vorremmo arrivare un giorno ad avere la maggioranza delle ragazze provenienti dal nostro settore giovanile".
Domani si inizia col Saluzzo e domenica a Cuneo per la Coppa. Con il Saluzzo per due anni nelle competizioni regionali incontri sempre tirati con risultati alterni, con le cuneesi è storia di ieri la lunga volata conclusa all'ultima sfida.
"Due gare tirate che consentiranno di completare il lavoro di assemblaggio della squadra ma che giocheremo per vincere, come sempre".
Per il campionato quali aspettative? "Non sappiamo di preciso come si sono mosse le altre ma l'impressione è che saranno 26 gare tirate allo spasimo. Da parte nostra metteremo il massimo impegno per arrivare il più in alto possibile."
Per concludere qualche breve notizia dal campo e dalla sede: a parte Giorgia Camarchio e Ventrice che si stanno riprendendo dai seri infortuni subiti, tutte le altre sono disponibili e convocate.
Domenica 28 dovrebbe avere inizio il campionato primavera che vede iscritte otto squadre.
Da oggi a Pinerolo, stadio Barbieri, le ragazze della categoria esordienti prenderanno parte ad un torneo che le vedrà impegnate per tre fine settimana. Per loro la prima gara inizierà alle 16,15.

Luserna press office

Curcio Serena Elena Piano

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Dates:

calciodonne252

Journalist registered with the Court of Florence, n. 6032 of 15 September 2016, with director Giancarlo Padovan owned by Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!
G|translate Your license is inactive or expired, please subscribe again!