Saturday, July 20 2019
appstore GooglePlay
windows store
bari chievoverona40 Florentine florentia50 juve milan40 Mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Alexandria - Ligorna

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


0Alessandria

ALEXANDRIA - LIGORNA 0-3
Last 90 minutes played of the 2016 / 17 Championship, which have as protagonist a striking Ligorna that annihilates the landlords with three goals.



Durante il primo tempo le ragazze di Mister Cantone riescono a contenere le scatenate Fracas e Cafferata, pregevoli i duelli ingaggiati dalle liguri con Marinoni e Capra che riescono a rubare palla o comunque a disturbare quel tanto che serve affinché la sfera schizzi sempre fuori dallo specchio.
Alcuni tentativi offensivi anche da parte delle Grigionere: al 12’ su calcio di punizione Zella crossa per Devecchi che manda il pallone a lato della porta; al 14’ Zecchino prova con un tiro rasoterra, ma Cenname raccoglie; al 21’ Accoliti propone un buon passaggio a Capitan Amandola, ma il pallone sfila sul fondo; al 28’ Bianco di gran carriera buca la difesa ligure trovando ben posizionata Cenname; al 36’ corner di Zella il pallone termina nella mischia e Cenname si tuffa, la porta non è presidiata e nonostante un batti e ribatti la palla non entra.
Al 45’ la velocissima Cafferata riesce a seminare la difesa alessandrina e a sbloccare il risultato insaccando sul secondo palo alle spalle di Asteggiano, 0 a 1.
Le Grigionere affrontano il primo quarto d’ora della seconda frazione di gioco con convinzione: al 5’ Capitan Amandola serve Bergaglia che cerca di incrociare sul secondo palo con la palla che termina sul fondo del campo.
Al 10’ una rapida triangolazione fra Fracas, Cafferata e Campora richiede l’intervento di Asteggiano.
Al 17’ Zella da posizione centrale batte una punizione che sorvola la barriera e termina la traiettoria di pochissimo sopra la traversa.
Al 23’ Calcagno partita dalle retrovie viene intercettata da Barbesino, che la obbliga a calciare da posizione scomoda dando modo ad Asteggiano di intervenire.
Al 25’ infortunio per Greta Schiavi a seguito di una scontro di gioco.
Al 27’ una Cafferata in giornata di grazia e completamente libera, raggiunge l’area di rigore obbligando all’uscita Asteggiano, la ligure approfitta e prova il pallonetto, Barbesino tenta un salvataggio disperato e riesce con la punta del piede a respingere indietro la palla, purtroppo la sfera era già entrata in porta e il Direttore assegna la rete, 0 a 2.
Al 38’ Calcagno riprova con la stessa azione di qualche minuto prima trovando la fascia sgombra, con l’indomita Barbesino alle calcagna, ma questa volta non fallisce e gonfia la rete alessandrina, 0 a 3.
A caldo Mister Cantone non è in vena di sconti: “è stata una partita male interpretata da subito. In un percorso di crescita bisogna giocarle tutte le partite, anche se è l’ultima del campionato, non bisogna accontentarsi della matematica.”

ACF Alessandria: Asteggiano, Devecchi, Capra, Schiavi (Violino 30’ st), Marinoni, Zella, Amandola, Barbesino, Accoliti, Zecchino (Anselmo 30’ st), Bianco (Bergaglia 1’ st). A disposizione: Minato, Garavelli, Marenco. Allenatore: Cantone

S.C.D. Ligorna: Cenname (Denevi 40’ st), Cuneo, Cafferata, Bettalli, Zero (Favali 34’ st), Cama, Casciani, Fracas, Fallico, Calcagno (Moscamora 41’ st), Campora. A disposizione: Trichilo, Simosis , Napello, Cella. Allenatrice: Morin

Direttore di Gara: Bullari di Brescia
Assistenti: Bonomo e Chiparo di Asti
Marcatori: Cafferata 45’ pt; 27’ st – Calcagno 38’ st

Addetto stampa Acf Alessandria
Simona Borelli

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Dates:

calciodonne252

Journalist registered with the Court of Florence, n. 6032 of 15 September 2016, with director Giancarlo Padovan owned by Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!