Mozzanica in A2

Print it!
star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive
Resounding: Mozzanica in A2. The other day in the pretty town of the lower Bergamo this was the theme most popular among ordinary people. The girls of President Luigi Sarsilli rise to the upper category joining forces with another Bergamo company, or Aurora Bergamo. Recentissimo l’accordo raggiunto dopo alcune settimane di trattative dove le voci si rincorrevano continuamente senza comunque trovare conferme rivolte in tal senso. Adesso è ufficiale: Mozzanica e Aurora Bergamo si uniscono "partorendo" l’Associazione Sportiva Dilettantistica A.S.D. Mozzanica, di cui Luigi Sarsilli viene eletto come presidente. L’idea di un’eventuale unione è nata proprio dal numero uno del Mozzanica, trovando successivamente concorde la presidentessa dell’Aurora Anna Maria Ratti (ora con altri incarichi alla corte Mozzanica), la quale prima di decidere ha giustamente vagliato i punti dell’accordo e dei possibili sviluppi inerenti il futuro. L’unione fa la forza, per cui questo matrimonio.. Luciano Bachetti consente all’Asd Mozzanica di poter operare in modo ulteriormente incisivo all’interno del mondo femminile perché la società stessa a questo punto beneficia di una rosa molto ampia dove può permettersi di "selezionare" le giocatrici. L’Asd Mozzanica si presenterà ai nastri di partenza della prossima stagione con tre formazioni: una in A2, una nel campionato Primavera Nazionale; in ultimo, non certo per importanza, ci saranno le Giovanissime regionali. Il mister della prima squadra rimane il riconfermato Alessandro Mondini. Nella serata del 3 agosto verranno presentate le squadre, il tutto nella cornice del castello di Castel Gabbiano, provincia di Cremona, a due passi da Mozzanica. Il paese è in delirio, Mozzanica in A2, il sogno si è avverato e, conoscendo la dirigenza, il bello arriva adesso. Il presidente dell’Asd Mozzanica Luigi Sarsilli è visibilmente soddisfatto dell’accordo raggiunto. «Questo passaggio di categoria l’avrei gustato di più qualora fosse maturato sul campo, comunque, visto quanto messo in atto dalla squadra in queste ultime stagioni, meritiamo di approdare in A2. Recentemente il Mozzanica ha ottenuto due secondi posti consecutivi in serie B, gli stessi ci hanno chiuso le porte alla categoria superiore». In sei anni di vita il Mozzanica è passato dalla D alla A2: evidentemente in questo luogo si lavora con criterio. «Noi dirigenti siamo assai legati al calcio femminile, per questo motivo le nostre attenzioni si rivolgono anche alle ragazze militanti in Primavera e Giovanissime. La nostra Primavera ha guadagnato fra l’altro la seconda posizione nella coppa disciplina». «Un traguardo cercato e raggiunto, l’entusiasmo è alto». Il diesse Italo Lingiardi si sofferma sul tema del giorno indirizzando poi il pensiero sull’immediato futuro. «Ci stiamo muovendo sul mercato. Cerchiamo principalmente portiere, difensore e attaccante. Qualcosa si è già mosso, finchè non arriva la certezza preferisco evitare l’identità. Posso solamente dire che l’Asd Mozzanica parteciperà al campionato si A2 senza voler fare da semplice comparsa. Vogliamo allestire una rosa in grado di ben figurare anche nel difficile campionato si A2». Nel frattempo il paese della bassa bergamasca è in festa. Grazie al supporto dell’Aurora Bergamo il Mozzanica festeggia un traguardo storico: Mozzanica in A2 Luciano Bachetti
Author: adminEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.