Tuesday, December 10 2019
appstore GooglePlay
windows store
bari empoli40 Florentine florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

"A" THAT BEL BRESCIA

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


Domenica scorsa, a causa di qualche errore di calcolo, i festeggiamenti anticipati per la conquista della serie A2. Ieri, grazie alla netta vittoria sull'Alghero la certezza matematica della promozione e la festa incontenibile, ancora più bella perchè in casa e davanti al pubblico delle grandi occasioni. Nella gara contro la formazione Sardaa, la squadra di Ilaria Rivola dimostra ancora una volta la netta superiorità nel campionato di Serie B, torneo dominato grazie alla tecnica e alla grinta di Gritti e compagne, sempre superiori per gioco e per condizione atletica. L'eccellente preparazione è servita nache nella gara contro l'Alghero dominata dalle rondinelle e da un caldo inconsueto per il mese di maggio. La formazione di Soriga arriva a Brescia con le giocatrici contate, una sola riserva in panchina, e non si spreca troppo, consapevole della tranquilla salvezza già raggiunta. Le bresciane invece entrano in campo decise a chiudere il campionato e a regalare ai calorosi e accaldati sostenitori una grande gara. Vezzoli apre le danze al 6' con un bel tiro che viene però deviato in angolo. Due minuti più tardi Oberlechner appoggia in area un cross perfetto, ma non trova nessuna compagna pronta a ricevere. Continua a insistere il Brescia mentre l'alghero prova inutilmente a uscire dalla propria metà campo. Al quarto d'ora Previtali offre un ottimo cross a Gritti che stoppa bene di petto ma poi colpisce male il pallone mandandolo alto sopra la traversa. Ma il goal è dietro l'angolo e infatti al 17' Previtali, lanciata a rete da Oberlechner, si trova sola davanti al portiere siglando il goal che vale il meritato vantaggio. Formazione Sarda, incapace di reagire allo scoppiettante inizio del Brescia, prova ad affacciarsi alla porta di Cavagna che chiamata in causa si fa trovare pronta. Ma a dettare il ritmo sono ancora le ragazze di Rivola: al 25' Gritti parte da sola sulla fascia destra, scarta due avversarie e davanti alla porta infila Calvisi con un perfetto rasoterra, segnando la 13ma rete personale e il 2 a 0 dell'incontro. Alla mezz'ora il n.9 è ancora pericolosa sulla ribattuta dell'estremo difensore avversario che respinge con i pugni un pericoloso cross di Oberlechner, ma la conclusione finisce alta sopra la traversa. L'ultima occasione sprecata per il Brscia è al 39' del pt e porta la firma della coppia Oberlechner Previtali, in assoluto le migliori in campo. Negli ultimi minuti della prima frazione il gioco si trascina lento a causa del gran caldo e delle tante energie spese. Quando tutti aspettano il fischio dell'arbitro, il direttore di gara concede 1' di recupero e avviene l'impensabile. Bonzanni, nel facile tentativo di anticipare Soriga, sorprende invece Cavagna e segna un autogoal. La confusione che genera questa rete inaspettata si fa sentire anche nei primi minuti del st, quando le ragazze del Brescia appaiono distratte e nervose. Al 15' Pietracci il primo cartellino giallo della giornata per fallo di mano e concede una pericolosa punizione al limite all'Alghero che non sa sfruttare l'occasione. Gioco stenta a decollare fino al 27' quando, la solita Previtali serve bene la neoetrata Busi che vede la sua conclusione deviata in corner. Il goal che ciude la gara arriva al 30' e porta ancora la firma di Previtali che porta cosi a 15 il numero delle reti segnate in questa stagione. La giocatrice classe '83 è servita dal capitano Dapor, stoppa di petto e posizione il pallone nell'angolo sinistro dove Calvisi non può arrivare. Rivola vede l'obbiettivo vicino e serra i ranghi, prima sostituendo Gamba con Signoreli e poi Previtali con Madaschi. Finalemnte arriva il 90' e c'è spazio per la festa biancoazzurra. Finalmente la Serie A2 è realtà
Author: adminEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Journalistic newspaper registered with the Court of Florence, n. 6032 of the 15 Settembre 2016, with director Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!