Saturday, July 20 2019
appstore GooglePlay
windows store
bari chievoverona40 Florentine florentia50 juve milan40 Mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Alba - Oristano

Rating: 5 / 5

star activestar activestar activestar activestar active


dilej

FEMMINILE ALBA – ATLETICO ORISTANO 2-0
Esordio più che convincente per le ragazze di Dilej che non patiscono più di tento l’emozione e regolano con un netto 2-0 l’Atletico Oristano. L’importanza della serie cadetta si capisce anche dai piccoli dettagli: il Femminile Alba gioca all’”Augusto Manzo” di San Cassiano, “sfrattando” per una domenica l’Albese maschile che deve pertanto migrare allo storico “Coppino”; in campo invece la squadra si presenta compatta e fin da subito parte con il piede giusto, tant’è che al 6° le azzurre passano in vantaggio con la Pisano, lesta a ribattere in rete una corta respinta della Polito su gran tiro della Luciano. Il rapido vantaggio consente alle padrone di casa di giocare in scioltezza e pochi minuti dopo la Cattaneo va vicina al raddoppio, fallendo di poco il tap-in su assist della Sacco. L’Atletico Oristano inizia ad uscire dal proprio guscio attorno al 25°, ma è ancora l’Albese a rendersi pericolosa con una traversa centrata ancora dalla Cattaneo. Nel finale di tempo sono le ospiti ad essere più manovriere, ma la Cazzato non deve mai impegnarsi più di tanto.

Nella ripresa le sarde partono forte e nei primi minuti si fanno minacciose in un paio di occasioni, con traversoni comunque ben controllati dalla difesa; è comunque un fuoco di paglia perché, dopo un pao di chirurgici richiami di Dilej, le azzurre tornano a dominare il possesso palla, con rapidi e precisi fraseggi che nel tempo mettono alle corde le avversarie. Al 60° arriva il raddoppio, ed è la risultante di un’ottima azione corale: la Vaschetto conquista di prepotenza una palla sulla tre quarti, serve la rapidissima Cattaneo al limite dell’area la quale, di prima intenzione, smarca la Luciano: quest’ultima controlla e, dopo un dribbling secco, scarica un rasoterra imprendibile per il 2-0. Al 66° la Cattaneo viene stoppata in corner dopo aver seminato il panico in una delle sue caratteristiche percussioni, al 73° un insidioso tiro cross della Pisano esce di poco alto poi, al 77°, la Luciano con un gran lancio llumina la Sacco, che però al volo tira alto sulla traversa. Un minuto dopo ancora l’indiavolata Pisano spara alto in spaccata da due passi ma la legittimazione definitiva della vittoria arriva all’86° quando sempre la Pisano centra una clamorosa traversa su punizione. L’unica azione insidiosa dell’Atletico arriva all’88°, ma la Cazzato è attenta e in uscita fuori dal’area induce all’errore la Schiavon, che tira a lato.



Raggiante a fine gara il team manager Drocco “ E’ stato un ottimo esordio, nonostante i numerosi infortuni( Zabellan e Bozzoli su tutte, ndr) la squadra s’è comportata molto bene. Diciamo che non potevamo cominciare meglio, ma non ci facciamo illusioni e siamo già proiettati sulla prossima partita”.

In serie D secondo successo per le giovani albesi che, sul campo della Filadelfia Moncalieri, vincono per 3-2 dopo essere state sotto 2-0. Le reti della rimonta portano la firma di Ressia (doppietta) e Giampaolo.

Female Alba: Cazzato, Ballocco, Dogliani, Rizzo, Vaschetto (Gallo); Ravina, Pisano, Luciano, Saco (Bussi), Bevilacqua, Cattaneo (Casetta). A disposizione di Dilej: Belli e Gallo.

Atletico Oristano: Polito, Pischedda, Pieri, Lay, Razzoli, Carai, Ambriosio, Arzedi, Agus, Sotgiu, Pinna, Schiavo, Mannoni, Periu, Catgin.

Filippo Cervella

Nella fotografia il Mister Dilej

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Dates:

calciodonne252

Journalist registered with the Court of Florence, n. 6032 of 15 September 2016, with director Giancarlo Padovan owned by Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!