FLAMMAZING - CHIASIELLIS 1 - 2

Print it!
star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive
Three golden points! It had to be victory and victory was. Doveva essere festa e i numerosi supporters biancocelesti andati a Monza, hanno potuto gioire a braccia levate al termine dei novanta minuti diretti dal sig. Carmine Graziano di Mantova. Il sospiro è lungo al termine della gara. Il sospiro sa di salvezza. Il sospiro si butta alle spalle una stagione travagliata, ma emozionante come non mai. Certo, non è ancora finita, mancano due gare. Ma le ragazze di Maurizio Talotti cercheranno di dare il meglio di loro fino alla fine. Anche per ringraziare del rumoroso calore dei tifosi, presenti non solo in ogni sfida casalinga, ma anche in momenti delicati come quello di oggi, nella trasferta di Monza. La gara contro le lombarde non è stata tra le migliori, ma ciò che conta al triplice fischio è l'aver conquistato i tre punti. La voglia di vittoria si è manifestata non solo sul terreno di gioco, ma anche sugli spalti, dove il tifo biancoceleste è stato incessante dall'inizio alla fine. La partita si può dire che abbia avuto due volti: una prima frazione dominata dalle friulane, passate in vantaggio con il primo gol stagionale di Giorgia Simonato (che ha infilato di testa, anche se l'ultimo tocco è stato probabilmente di un difensore biancorosso nel tentativo di anticipare l'accorrente Bortolus). Il secondo tempo invece è più equilibrato, con il Monza che si rende conto di avere l'ultima chance per restare in serie A. I tentativi delle ragazze di Liliana Paggi si concretizzano al 68' con Greco, che infila la rete difesa da Caravilla e riporta il risultato in parità. La risposta del Chiasiellis arriva però solo sette minuti dopo. E' Silvia Berardo che con un tiro da fuori area inganna la Ferraro e ferma il risultato sul 2-1. Per le friulane c'è la gioia di una salvezza quasi certa, per il Fiammamonza l'enorme amarezza per la matematica retrocessione in A2. La storica società del presidente Lo Grasso dovrà infatti abbandonare la massima serie, in cui negli ultimi anni è stata assoluta protagonista, arrivando anche a vincere uno scudetto nella stagione 2005/2006. Per le tigrotte di Chiasiellis c'è invece ancora qualche pagina da scrivere di questo campionato, a cominciare dalla partita di sabato prossimo contro il Brescia. All'andata vinsero le ronidinelle al termine di una partita dominata dalle biancocelesti. La voglia di riscattare un'ingiusta sconfitta e soprattutto il desiderio di salutare il proprio pubblico con una vittoria, saranno il motore di una partita sicuramente avvincente. FiammaMonza - Chiasiellis = 1-2 Reti: 13'(1t) BORTOLUS S. ; 68'(2t) GRECO M. ; 75'(2t) BERARDO S. ; FiammaMonza: Ferraro G., Balconi P., Galbiati E., Sironi F., Scolaro I.(79' Nencioni A.), Cereda L., Donghi L., Greco M., Piva S., Velati V., Ricco A., A DISPOSIZIONE: Brilli V., Meroni C., Rivolta E., Nencioni A., Zambetti P., Re C., Vinci V., ALLENATORE: PAGGI LILIANA Chiasiellis: Caravilla R., Dazzan C.(80' Bucovaz D.), Gama S., Marinig E., Bortolus S., Miani C., Berardo S., Simonato G., Sedonati S.(64' Paroni C.), Lavia E., Zanetti.. M.(93' Cester E.), A DISPOSIZIONE: Napoli L., Piantari G., Urbani D., Bucovaz D., Femia F., Paroni C., Cester E., ALLENATORE: TALOTTI MAURIZIO ARBITRO: Graziano Carmine Tullio
Author: adminEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.