Sunday, December 15 2019
appstore GooglePlay
windows store
bari empoli40 Florentine florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

SPRING CHAMPIONSHIP, EIGHTH CENTURY OF FINAL

star inactivestar inactivestar inactivestar inactivestar inactive


EXCELLENT SPRING CHAMPIONSHIP Si sono giocate oggi le partite d'andata degli ottavi di finale del campionato Primavera. Nei Big match, l'Atalanta fa crollare la Torres per 4 a 1. Torino espugna il Milan per 1 - 2 e il Bardolino si rivela la bestia nera per il Tavagnacco 1 - 9. Firenze gioca a Dinamo Ravenna una cinquina. Vince la Reggiana per 4 a 0 contro il Club Genova mentre il Fortitudo Mozzecane vince per 1 - 3 a Chiasiellis. Le pugliesi dell'Acmei Bari vanno a vincere in trasferta della Ludos Palermo per 2 - 5 e ipotecano il passaggio al turno successivo così come la Roma che rifila 3 reti all'Ariete. Nel dettagli i risultati con i tabellini REGGIANA - GENOVA 4-0 TAVAGNACCO-BARDOLINO 1-9 ATALANTA-TORRES 4-1 RAVENNA-FIRENZE 0-5 LUDOS-BARI 2-5 ARIETE-ROMA 0-3 MILAN-TORINO 1-2 CHIASIELLIS-MOZZECANE 1-3 Atalanta-Torres 4-1 Almenno San Salvatore (Bergamo) -L’Atalanta Primavera fa crollare la.. Torres. Nella gara di andata degli ottavi riservati alle finali nazionali le nerazzurre hanno prevalso meritatamente in quanto dimostratesi superiore alle antagoniste di turno. La Torres infatti ha punto solamente in modo sporadico, rischiando di segnare con Anna Mattu, la quale ha chiuso a lato un’iniziativa meritevole di miglior sorte quando l’Atalanta si trovava in vantaggio per 1-0. Il vantaggio bergamasco arriva ben presto grazie alla Ferrandi stupendamente lanciata centralmente dall’ottima Scarpellini. La stessa ragazza di San Paolo d’Argon (Scarpellini) fallisce il raddoppio calciando a lato dal cuore dell’area, successivamente Cristina Bonometti sigla una doppietta in fotocopia eseguendo due splendide conclusioni incrociate sul palo opposto. Nella ripresa suona la stessa musica, l’estremo difensore Penzo si rende autice di decisivi interventi cadendo dinanzi a Giulia Ferrandi (doppietta per la giovane l’attaccante) che realizza dal cuore dell’area. La Torres accorcia le distanze a conclusione di una contropiede finalizzato da Romina Pinna. Domenica prossima a Sassari si dispita il match di ritorno. Atalanta: Filippi, Teli, Zanoletti, Brasi, Rota (25’st Pedretti), Spini (40’st Poeta), Caio (15’st Benedetti), Ramera, Ferrandi, Scarpellini, Bonometti (30’st Picchi). Allenatore: Casu. Torres: Penzo, Carta, Crespi, Pischedda, Diez, Razzoli, Pinna, Lubinu, Mattu, Soro, Sardu. Allenatore: Pintauro Reti: 6’pt e 10’st Ferrandi, 34’pt e 40’pt Bonometti, 40’st Pinna Kono TAVAGNACCO-BARDOLINO 1-9 Devastante vittoria della ragazze della primavera sul campo del Tavagnacco, la squadra di Pietro Bonelli si è imposta per ben nove reti ad una ed ipoteca il passaggio ai quarti di finale. Ad aprire le marcature dopo soli 2 minuti è la bresciana Cirstiana Girelli che sfrutta alla grande un cross di Rachele Perobello che un paio di minuti dopo, segna il raddoppio su assist della giovane Sabina Gandini. Al 19’ il Tavagnacco accorcia le distanze con Pividori che supera la difesa ed insacca alle spalle di Mazzurana. Nonostante il gol, la squadra friulana fatica a decollare e Silvia Toselli ne approfitta segnando una doppietta che chiude virtualmente il match. Prima di andare a riposo il Bardolino segna altre due reti con Girelli e Vivirito su rigore; tra un gol e l’altro il nostro mister Pietro Bonelli ha soccorso una giocatrice della compagine friulana colpita da attacchi asmatici. Nella seconda frazione di gioco il Bardolino arrotonda il risultato con l’euro gol di Silvia Vivirito che sorprende con un pallonetto il portiere Bonassi. Perobello e Girelli firmano il definitivo 9-1 coronando un’ ottima prestazione di tutto il collettivo gialloblu Reti: Pt. 2' Girelli, 4' Perobello, 19' Pividori, 24' Toselli, 25' Toseli, 37' Girelli, 47' Vivirito (rig.). St. 4' Vivirito, 7' Perobello, 47' Girelli. Tavagnacco: Bonassi (45' st. Papa), Vinazza, Corubolo (15' st. Giusti), Ilic, Di Rienzo, Vergale, Zuliani (29' st. Paca), Simeoni, Pividori (28' pt. Cossaro), Usenich, Malduca (13' st. Sutto). All. Pavoni. Bardolino Verona: Mazzurana, Marai (17' st. Leali), Baroni (24' st. Schiroli), Gandini, Lonardi, Ledri, Toselli, Vivirito, Perobello (42' st. Mondini), Girelli, Lenotti (6' st. Troiani). All. Bonelli. Arbitro: Elena Chiapolino di Udine. Note: Giornata calda e soleggiata, terreno in buone condizioni con manto erboso molto alto. Angoli 9-2 per il Bardolino. Recupero 3 e 4, ammonite Ilic e Di Rienzo. REGGIANA - ATHLETIC CLUB GENOVA 4 - 0 In una calda giornata di fine primavera, le ragazze granata riescono ad avere la meglio sulle avversarie liguri proprio nell'ultima mezz'ora quando sembrava che ambedue le squadre avessero perso lucidità e foza fisica. Mister Tigrini ha presentato oggi una formazione con molte novità: Debora Fragni in copertura e Jessica Parini a centrocampo, con il definitivo rientro di Eva Gareschi dopo il lungo infortunio Chiara Cimurri viene preferita a centrocampo. Pur disputando una prestazione ancora sotto tono le reggiane hanno sempre mantenute ben salde le redini del gioco facendosi pericolose sin dai primi minuti. E' Silvia Farina a trovare il gol che sblocca il risultato dopo che l'estermo difensore genoano lo aveva negato con bravura a Silvia Maiola. Nel secondo tempo, la doppietta di Aurora Ricchi e il gol di Fragni chiudono definitivamente la partita anche se le tenaci ragazze liguri hanno comunque provato ad impensierire la difesa guidata da Lucia Orlandini con alcuni cross che hanno trovato sempre attenta Chiara Morgese. Dispiace registrare l'incidente capitato ad una giocatrice ospite accompagnata dall'ambulanza, sempre presente agli incontri casalinghi delle giovanissime reggiane, al pronto soccorso dove è stata riscontrata la frattura del polso. A lei gli auguri di tutti per una rapida guarigione. Sabato a Bogliasco ore 17.30, partita di ritorno per definire il passaggio ai quarti. REGGIANA: Morgese, Guareschi, Fragni, Orlandini, Venturi, Cimurri (65' Cerioli), Giubertoni (59' Gandolfi), Maiola, Farina, Prost (73' Faragò), Parini (52' Ricchi)- A disp. Casali, Sala, Abbate. All. Tigrini Leonardo ATHLETIC CLUB GENOVA: Stranieri, Blondet, Di Re (57' Ricchetti), Mele (85' Hobart), Rosati, Lo Sordo, La Rosa (65' Cuccurullo), Carrano, Fasce, Nietante. A disp. All. D'Angelo Alessandro. Arbitro: Colombini di Piacenza Reti: 30' Farina, 66'- 78' Ricchi, 81' Fragni LUDOS PALERMO 2 - ACMEI BARI 5 UN FIUME IN PIENA................STREPITOSIA VITTORIA A PALERMO.!!!. RUSSI.............CECI..................RUSSI..................LADISA..............CECI...GOL , SPETTACOLO E GRANDE PRESTAZIONE PICCOLE BIANCOROSSE CHE METTONO UNA SERIE IPOTECA PER IL PASSAGGIO AL TURNO SUCCESSIVO. TRE GOL MOLTO BELLI QUELLI DI LUCIA CECI( SU PUNIZIONE), RUSSI ( SU AZIONE PERSONALE) E LADISA ( SU AZIONE CORALE). hANNO RIPETUTO LA STESSA PARTITA DELLA SQUADRE MAGGIORE, CHE VINSE ALLA STESSA MANIERA NEL GIRONE DI ANDATA DELLA SERIE A2. IL RITORNO SARA' UNA FORMALITA'.....CHE DIRE DI QUESTA SQUADRA...ANCORA IMBATTUTA.....SOLO VITTORIE...NESSUNA SCONFITTA........QUALCHE GIOCATRICE CHE GIA' POTREBBE GIOCARE O GIA' GIOCA NEI CAMPIONATI SUPERIORI.......... IN SETTIMANA C'E' STATO UN BREVE INCONTRO CON IL PRESIDENTE E LE RAGAZZE AVEVANO PROMESSO DI AFFRONTARE CON UMILTA' E DETERMINAZIONE QUESTO INCONTRO......E COSI E' STATO!!!!
Author: adminEmail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Category

Author

No Results Found

Search for Articles

keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Journalistic newspaper registered with the Court of Florence, n. 6032 of the 15 Settembre 2016, with director Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Do not miss any news or stories.

We do not spam!